egger cima piccola lavaredo

ripetuta ieri con l’amico jack. L’ho fatta un paio di volte molti anni fa.. me la ricordavo bella, arrampicata atletica, roccia a volte “suonante” ma tranquilla. Ieri però mi sono reso conto delle condizioni in seguito della frana di un paio di anni fa.. I tiri fino al tetto sono rimasti invariati mentre i tiri della fessura sopra i tetti sono belli sporchi ed a volte quasi pericolosi. Nella zona della frana c’è molta roba instabile, un mio consiglio: se vedete gente che ripete la egger non girate nei ghiaioni sotto…c’è qualche pezzo che sta su per miracolo.. soste tutte ok, a spit fino ai tetti e poi a chiodi molto buone. chiodi lungo i tiri della fessura pochi ma ben proteggibile a friend. ritorno lungo la normale della piccola. C’è ancora un bel po’ di neve nel canale. CIAO

Annunci

~ di scossa su 15 luglio 2013.